Arch Academy

Il colosseo quadrato ospita Fendi

Fendi, dopo aver visto oltre 100 possibili immobili per la nuova sede a Roma – racconta Andrea Cataldo, real estate Manager della casa di moda – ha trovato nel Palazzo della Civiltà italiana un edificio iconico e univocamente riconoscibile, che potesse ospitare uffici e laboratori sotto lo stesso tetto, mantenendo alto il livello d’immagine. Oggi vi lavorano circa 600 persone. L’iter progettuale è stato intenso, ma il continuo dialogo con la Soprintendenza ha permesso che il processo fosse comunque fluido. Un edificio di 20.000 mq. che di fatto non è mai stato abitato – tranne che per eventi episodici – e che Fendi ha voluto ristrutturare lasciando l’involucro intatto e ponendovi all’interno tante scatole, che non intaccassero la struttura originaria. Il piano terra è aperto a tutti, con una struttura museale dedicata a mostre temporanee, allestite dalla Maison.

In un recente articolo apparso sul New Yorker – continua Mauro Lazzarotto, facility manager del palazzo – ci si interroga su come gli italiani possano oggi rivivere edifici come questo, legati al fascismo e ad un’epoca così buia.

La realtà è che la bellezza non ha bandiere né colori politici e questo edificio è una quinta metafisica che racchiude molti passaggi della storia d’Italia, ma non solo.
Le grandi logge, le statue e il travertino che assorbe la luce naturale e la restituisce con tutte le sue sfumature sono state e sono tuttora la quinta ideale per film o foto e lo stesso Karl Lagerfeld, appena dopo l’inaugurazione, ha voluto organizzare uno shooting fotografico, per immortalare il fascino di questa struttura.

I lavori di ristrutturazione sono stati curati dall’architetto Marco Costanzi e la nuova illuminazione è stata studiata dall’artista della luce Mario Nanni.

Il palazzo fu eretto per l’Esposizione universale del 1942 e per celebrare in tale data il ventennale del regime fascista sviluppando, contemporaneamente, l’urbanizzazione della città lungo l’asse viario che portava al mare. Il nome popolare con cui viene chiamato comunemente è “colosseo quadrato”.

Susanna Conte

0 responses on "Il colosseo quadrato ospita Fendi"

Lascia un Messaggio

Seguici sui social

icon_twitter icon_youtube icon_fb

Pagamenti accettati

PEPSized_PayPalPEPSized_VisaPEPSized_AmericanExpress01PEPSized_MastercardPostePay

CONTATTI

Arch Academy by Magenta43 srl
Corso Magenta 43
20123 Milano
Tel. 02 8715 8824
assistenza@arch.academy

Chi Siamo

Siamo una società di consulenza di comunicazione e formazione. Dall’esperienza maturata nel campo dell’architettura, abbiamo lanciato nel 2014 Arch academy, Ente Terzo accreditato dal CNAPPC per l'attribuzione di crediti formativi ad architetti.

Seguici sui social

icon_twitter icon_youtube icon_fb

Pagamenti accettati

PEPSized_PayPalPEPSized_VisaPEPSized_AmericanExpress01PEPSized_MastercardPostePay

CONTATTI

Arch Academy by Magenta43 srl
Corso Magenta 43
20123 Milano
Tel. 02 8715 8824
assistenza@arch.academy

Chi Siamo

Siamo una società di consulenza di comunicazione e formazione. Dall’esperienza maturata nel campo dell’architettura, abbiamo lanciato nel 2014 Arch academy, Ente Terzo accreditato dal CNAPPC per l'attribuzione di crediti formativi ad architetti.
Su
Arch Academy © Powered by Magenta43 srl. Tutti i diritti riservati.